Come migliorare il tuo autoricambi

migliorare autoricambi

L’attività di autoricambi fa parte di un settore che non conosce crisi e sulle strade si muovono ogni giorno milioni di veicoli tra auto, moto e camion. Appare, quindi, evidente l’importanza del business delle riparazioni e per chi gestisce un autoricambi le possibilità di avere successo sono tante, a patto di adottare i giusti strumenti e sfruttare le leve di comunicazione più adatte. Vediamo in questo post alcune tecniche di marketing che anche tu puoi utilizzare per aumentare la base clienti e fidelizzare quelli esistenti, anche con l’aiuto del software gestionale ISILAB.

Strategie di marketing per autoricambi: l’importanza del blog

Oggi le persone cercano online informazioni sugli autoricambi presenti in una determinata zona o che offrono determinati servizi, ma oltre al sito web è importante dare di più agli utenti del web. Il consiglio di ISILAB agli imprenditori come te è quello di aprire un blog di consulenza auto aggiornato e ricco di informazioni utili a chi ha bisogno di un meccanico o un ricambista. Parlare dei tanti temi connessi al mondo della manutenzione auto significa fidelizzare la clientela.

I social network per il mondo dei ricambi auto

Le persone oggi non cercano prodotti e servizi solo su siti e blog, ma anche sui social media. Ecco che proprio Facebook, Linkedin & Co rappresentano un tassello importante nel funnel che trasforma il visitatore in cliente del tuo autoricambi. Migliorare la propria attività di meccanico e ricambista significa creare una strategia di content marketing funzionale e capace di generare conversioni online e vendite offline.

Farsi pubblicità con i coupon

Puntare alle promozioni è una strategia di marketing che ha successo in ogni settore e che deve essere pianificata con cura. Come fare? Il consiglio è puntare sul coupon advertising per offrire all’automobilista kit di servizi di manutenzione a basso costo, ma caratterizzati da qualità eccellente. Potrai così far conoscere il tuo ricambi auto e avere un flusso costante di nuovi clienti.

Premiare i clienti e creare programmi fedeltà

I clienti saranno più propensi a recarsi nel tuo punto vendita se li premierai con uno sconto sugli acquisti, come abbiamo appena visto con il coupon advertising. Questa tecnica permette di rendere virale la tua offerta e migliorare la brand awareness dell’autoricambio. Altrettanto importante è premiare la fedeltà dei clienti con carte fedeltà e schede a punti che rendono disponibili determinati bonus dopo che si spende una certa cifra per i servizi di manutenzione. Si tratta del miglior incentivo per portare i clienti a continuare a venire nel tuo autoricambi.

I cari, vecchi e sempre efficaci promemoria

Dagli adesivi e volantini da distribuire in città alle email e alle newsletter, dai messaggi sul sito ai testi del blog sono tanti i promemoria da lasciare ai clienti. Si tratta di strumenti di comunicazione tanto economici quanto efficaci per ricordare all’automobilista il prossimo tagliando o la manutenzione del mezzo.

L’importanza di un buon gestionale per autoricambi

Fare marketing è fondamentale, tanto quanto poter contare su un buon gestionale per autoricambi. Anziché ricordati le tante caratteristiche del software gestionale ISILAB per autoricambi vogliamo raccontarti la reale esperienza di un nostro cliente e farlo proprio con le sue parole.

“il vecchio software gestionale che usavo era poco aggiornato e la software house non offriva aggiornamenti nel tempo, né miglioramenti al prodotto base. Da sempre nel mio autoricambi ho puntato sull’informatizzazione aziendale, ma è stato veramente difficile trovare un prodotto di qualità superiore come il gestionale ISILAB, pensato per rispondere alle caratteristiche della mia attività. Usando questo software gestionale sono riuscito a risparmiare tempo nella gestione e nell’esecuzione di compiti routinari e ho evitato di dover assumere una nuova persona in officina. Un esempio della sua efficacia? Nessun articolo esce dall’autoricambi senza una spunta sui tablet collegati al gestionale, in modo da conoscere i dettagli della richiesta, chi ha dato seguito e il destinatario del pezzo di ricambio con tutte le tempistiche.”

Queste sono solo alcune delle tante esperienze di clienti soddisfatti dal software gestionale ISILAB per autoricambi e si tratta di una situazione che puoi sperimentare in prima persona anche tu, se deciderai di acquistare il gestionale ISILAB. Non aspettare ancora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *